Bruno Martelli

Dipartimento di Matematica
Università di Pisa

Largo Pontecorvo 5,
56127 Pisa, Italy

Studio: 242
Email: martelli at dm.unipi.it

Office: +39 0502213231
Fax: +39 0502213224

Quand nous chanterons le temps des cerises
et gai rossignol et merle moqueur
seront tous en fête
les belles auront la folie en tête
et les amoureux du soleil au cœur
Quand nous en serons au temps des cerises
sifflera bien mieux le merle moqueur

Mais il est bien court le temps des cerises
où l'on s'en va deux cueillir en rêvant
des pendants d'oreilles
cerises d'amour aux robes pareilles
tombant sous la feuille en gouttes de sang...



    An Introduction to Geometric Topology, a book with 482 pages and 200 figures.

    This book provides a self-contained introduction to the topology and geometry of surfaces and three-manifolds. The main goal is to describe Thurston's geometrisation of three-manifolds, proved by Perelman in 2002. The book is divided into three parts: the first is devoted to hyperbolic geometry, the second to surfaces, and the third to three-manifolds. It contains complete proofs of Mostow's rigidity, the thick-thin decomposition, Thurston's classification of the diffeomorphisms of surfaces (via Bonahon's geodesic currents), the prime and JSJ decomposition, the topological and geometric classification of Seifert manifolds, and Thurston's hyperbolic Dehn filling Theorem.


    Geometria e algebra lineare, un libro di 440 pagine.

    Questo libro fornisce una introduzione agli argomenti trattati abitualmente negli insegnamenti di geometria e algebra lineare dei corsi di studi universitari di tipo scientifico.

    La geometria è quella parte della matematica che si occupa di figure nel piano e nello spazio come punti, rette, piani, poligoni, poliedri, coniche e quadriche. L'algebra lineare tratta invece sistemi di equazioni in più variabili di primo grado (cioeè lineari), equazioni di secondo grado ed oggetti algebrici più complessi come le matrici. Benché apparentemente slegati, i due ambiti sono in realtà estremamente interconnessi: il fulcro di questa interdipendenza è la nozione di vettore, presente in tutto il testo.

    Il libro è arricchito da numerosi esempi, figure ed esercizi, tutti essenziali per una piena comprensione del testo.